Insegnanti: Anna Bartoli e altri docenti ed esperti

OBIETTIVI DEL CORSO
L’obbiettivo principale di questo corso è attivare il processo di progettazione in Permacultura, elaborando e presentando, in gruppo, un progetto completo in Permacultura dalla A alla Z ad un vero committente.
Questo corso nasce per soddisfare parte delle esigenze riscontrate in itinere in qualità di Tutors Diplomate dell’Accademia Italiana di Permacultura, agevolando sia i nostri studenti in Apprendimento Attivo nel flusso che porta ad una progettazione completa ed esaustiva, sia tutti coloro che sentano l’esigenza di chiarimenti o approfondimenti rispetto alla metodologia, alle strategie o agli strumenti di progettazione, ma anche solo per soddisfare l’opportunità di lavorare insieme ed attivare la potenza del gruppo per ottenere insieme conferme e feedback rispetto al proprio operato.
I partecipanti infatti avranno la possibilità di sperimentare ed entrare attivamente nel flusso progettuale, passando di fase in fase attraverso tutti i punti cruciali della progettazione e sfidando di volta in volta le difficoltà di una progettazione reale “conto terzi”.
Tutto il processo sarà arricchito da focus mirati sui vari metodi, sulle tecniche, sulle strategie e sui principi progettuali per riattivare e rielaborare insieme la metodologia in generale.
IL LUOGO ED IL CONTESTO
"Il bosco dei mille frutti"
L'azienda agricola "il Bosco dei Mille Frutti" è un progetto basato su un modello agroecologico ispirato alla Permacultura. Si tratta di una azienda agricola famigliare multifunzionale, basata sulla riorganizzazione e la valorizzazione di un piccolo terreno di pianura di circa 1 ettaro (3 biolche reggiane) con inserito un vecchio immobile agricolo in fase di ristrutturazione e trasformazione nel centro aziendale polifunzionale, e di un'area di alta collina di circa 9 ettari di notevole valore paesaggistico, con inserito un piccolo immobile abitativo in legno, dove si svolgerà il corso.
“Il Bosco dei Mille Frutti” è nata nel 2010 ma realmente attiva ed impegnata nell’ attività solo dalla fine del 2015. Si tratta di una azienda ad indirizzo principale ortofrutticolo e cerealicolo, che intende operare in una nicchia del settore, mediante la produzione di prodotti particolari, come grani antichi, frutti antichi e insoliti, piccoli frutti, ortaggi oltreché piante officinali, aromatiche e medicinali.
Tutte le coltivazioni avvengono in un contesto agrorurale di tipo rigenerativo, sostenibile, biologico ed ecosistemico. In pratica si pensa che oltre a produrre, l’Azienda debba creare un vero e proprio ecosistema stabile ed in continua evoluzione, che a maturazione possa fare vivere una esperienza naturalistica ed estetica bella e profonda ai visitatori e a chi in azienda lavora, contestualmente diventando un elemento di abbellimento del paesaggio nella quale è inserita. Il progetto agricolo prevede la creazione di diversi ambienti agro rurali, utilizzando i criteri della permacultura e della agricoltura rigenerativa ed ecosistemica.
L’azienda è strutturata su 2 unità territoriali distinte, per una estensione totale di poco meno di 10 ettari. La più grande (circa 9 Ha) è situata nel comune di Canossa, nel versante rivolto a Sud della Valle del torrente Tassobbio, in un incantevole contesto panoramico e pedoclimatico, caratterizzato da un favorevole microclima e con una notevole variabilità di tipologie di terreni, per esposizione, ventosità, umidità e tipo di terreno. La seconda unità Economica, sede del progetto "Trebiolche Permacultura", è situata nella primissima fascia periurbana del Comune di Cavriago (poco meno di 1 Ha). E' costituita da un piccolo terreno irriguo pianeggiante, di ottima fertilità, su cui insiste un immobile di circa 250 mq che costituirà il centro aziendale multifunzionale.
I TAGS del corso in questione, ovvero gli argomenti specifici di questa progettazione, che, tra i tanti altri, saranno oggetto di realizzazione: swales/fossi livellari, bacini idrici, terrazzamenti, muretti in pietra, piante da frutto, frutteto, riforestazione, curve di livello, estetica del paesaggio

DURATA e AMMISSIONE
Il corso ha una durata di 5 giornate.
Sono ammessi al corso tutti gli studenti in Percorso attivo per il Diploma e tutti coloro in possesso di un certificato PDC - modulo 72 ore che hanno voglia di tuffarsi nel flusso.

INFORMAZIONI PRATICHE
Cosa portare
Carta, quaderno degli appunti, penna, pastelli colorati, pennarelli, acquerelli (se disponibili), squadre e riga, compasso e, possibilmente, cordella metrica.
Un oggetto, semi e quant'altro, che vorreste scambiare/barattare/donare
Dei giochi simpatici da fare insieme, se li avete.
Uno strumento musicale, se lo avete… anche se non lo sapete suonare !
Macchina fotografica (consigliata).
Libri, anche di poesie che volete condividere.
Per le attività pratiche: abiti comodi e leggeri, scarpe e guanti da lavoro, cappello, crema solare, repellente per zanzare (anche se nel luogo ce ne sono davvero poche).

Date ed Orari del corso
Dal 7 al 11 agosto 2020 compresi
Mattina : 9.00 – 13.00 con pausa caffè alle 10.30
Pausa pranzo : 13.00- 15.00
Pomeriggio : 15.00 – 18.30 con pausa caffè alle 16.30
Chi vuole può raggiungerci alla sede del corso già la sera prima dell’inizio.

Come Arrivare

Coordinate GPS:
44°31'18.8"N 10°23'48.4"E
44.521879, 10.396767

In auto:
Uscita Autostrada A1 Terre di Canossa. Procedere in direzione San Polo d'Enza, Ciano d'Enza (Canossa), Cerezzola, Currada. A Currada girare a sinistra in direzione Vedriano. Dopo il borgo rurale di Cadrazzole, procede ancora in direzione Vedriano per 500 mt. Il luogo si trova sulla destra (casetta di legno visibile dalla strada).
In treno:
Stazione di Reggio Emilia centrale FS. Da li prendere il treno locale della linea Reggio Emilia Ciano d'Enza. A Ciano d'Enza sarà organizzato un servizio di pick-up per arrivare sul luogo (circa 10 minuti di auto)

Costi e condizioni
Il costo del solo corso è di: € 180,00 a persona
Vitto ed alloggio nelle seguenti modalità:
- Pernottamento in Bed&Breakfast nelle vicinanze: a Vostro carico e Vostra cura (consigliato agriturismo "Casa Corra" dista circa 500 mt)
- Pernottamento in casa di legno, completamente arredata e funzionale: max 5 posti (2 letti matrimoniali + 1 letto singolo), bagno in comune, con prima colazione inclusa: € 9,00 a persona per notte
- Pernottamento in yurta (diametro 6 mt): max 6 lettini singoli con compost toilet esterna, doccia esterna, struttura uso cucinino esterno, con prima colazione inclusa: € 5,00 a persona per notte. Dotata di acqua fredda e corrente elettrica.
- Pernottamento in tenda propria (con fornitura di acqua fredda e corrente elettrica sul posto) con prima colazione inclusa: costo incluso nel prezzo del corso. Possibilità di usufruire della doccia esterna
Vitto (pranzo e cena): € 15,00 al giorno
Internet: disponibile linea ad alta velocità, utilizzo libero ed incluso nel prezzo del corso.
Per aiutare la cucina, sono ben accetti prodotti e cibi autoprodotti o della propria bioregione.
Il corso verrà attivato con min 6 partecipanti.

INFO e PRENOTAZIONI
Anna Bartoli (teacher)
Mobile: +39 331 4900730
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gianluca Burani (committente e co-teacher)
Mobile: +39 335 6543076
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web: www.trebiolche.it

Permacultura in corso
Formazione e progettazione in Permacultura

Anna Bartoli   anna.permacultura@gmail.com - 331 4900730
Elena Parmiggiani   e.parmiggiani@gmail.com - 348 2818219

Facciamo parte della rete Permacultura Emilia Romagna http://permaculturaemiliaromagna.blogspot.it/