Anna Bartoli   anna.permacultura@gmail.com - 331 4900730
Elena Parmiggiani   e.parmiggiani@gmail.com - 348 2818219

Macerati? No! Fermenti! (però non si parla di fervida)
Nota da rivedere
FPJ - Fermented Plant Juice
E' fermentato di foglie e/o apici giovani, fatto preferibilmente nella stagione di crescita delle stesse.
 
FFJ, fermented fruit juice
Nel contempo, i frutti, verdi o maturi, fermentati con lo stesso procedimento, producono un liquido altrettanto utile.
Elenco piante favorite
Per i puristi del KNF che seguono il manualetto originale di Cho, l'artemisia annua è il primo fermentato da preparare, insieme a quello di fiori di acacia.
Ortica, consolida, trifoglio, favino, favette, foglie ed apici primaverili di fave, tarassaco (dente di leone), kudzu, portulaca (porcellana/porcacchia), agerato, piantaggine (tutte le varietà), banano (frutto giovane, fiori, getti basali), artemisia, borragine, camomilla, filipendula, fiori di robinia, radici di curcuma.
 

ATTENZIONE: usare piante tassativamente  NON velenose.
 
Ingredienti
1kg di foglie/apici/fiori/frutti (verdi o maturi) + 1 kg di zucchero (lo zucchero migliore è quello biologico, meglio se bruno o chiaro)
La proporzione è 1:1 in peso.
Procedimento
  • unire gli ingredienti in un contenitore comodo (bacinella, insalatiera, ecc...)
  • massaggiare bene le foglie/gli apici insieme allo zucchero fino a che non esce il liquido di vegetazione e il materiale vegetale non sembri appassire (massaggiare tanto, rstropicciare, strizzare ecc).
  • mettere in un contenitore di vetro con coperchio fatto di un foglio di carta da cucina con elastico e poi fermentare per 5 giorni. il vaso va riempito solo 2/3, è fondamentale lasciare uno spazio dove ci sia aria.
  • dopo 5 giorni, scolare il liquido ed aggiungere pari peso di zucchero per conservarlo.
    Il materiale vegetale fermentato così non va spremuto, nè strizzato. Il liquido raccolto è solo quello che cola, che è quello di migliore qualità ed il più adatto ad essere utilizzato e conservato. Con gli scarti si può attivare un ottimo compost.
Impiego
diluizione 1 a 500, in acqua preferibilmente non clorata
Il liquido va misurato in ml. 1ml va diluito in 500ml di acqua.
Conservazione
si può conservare in frigo per 3 anni o a temp ambiente (max 25° C) per 1 anno
 
 
 
 

 

Questo articolo è in:

 

Torna al blog